Pavimenti in gomma

Pavimenti resilienti in gomma

I pavimenti in gomma sono ottenuti da gomma sintetica e caucciù, estratto da alberi che non vengono tagliati o danneggiati dal processo produttivo.
La pavimentazione in gomma è estremamente durevole nel tempo. Al termine della sua lunghissima vita, il pavimento in gomma è assimilabile ad un rifiuto solido urbano ed è quindi di facile smaltimento.
Le pavimentazioni in gomma che la Copar S.r.l. propone rispondono alle più importanti certificazioni ecologiche europee (come il BLUE ANGEL ed il BRE).
Con il pavimento in gomma si possono ottenere una serie di finiture superficiali esclusive, dalla tinta unita all’effetto marmorizzato, dalla puntinatura all’effetto bollo, dalle superfici lisce a quelle martellate o con fibre di cocco.
Il pavimento in gomma può essere applicato sia in ambienti pubblici che privati ad altissimo calpestio e frequentazione, avendo la gomma un ottima resistenza all’usura ed alle bruciature di sigarette.
Ambienti come aeroporti, università, ospedali, cinema e centri commerciali, trovano nella gomma il pavimento ideale per le sue caratteristiche.
La permanente elasticità della gomma la rende estremamente resistente agli urti e le permette di “recuperare” la sua forma anche dopo essere stata sottoposta a grandi pressioni.
La pavimentazioni in gomma può avere diversi spessori (2,3,4,6 mm.) e può essere sia incollata al sottofondo esistente, che installata a posa libera con piastrelle di dimensioni cm.50x50 solamente appoggiate al sottofondo.
E’ una pavimentazione omogenea in tutto il suo spessore. Al momento della produzione, sulla gomma viene applicato un trattamento superficiale grazie al quale la sua manutenzione risulta semplice e veloce.
Il pavimento in gomma può essere formato sia da rotoli, che da piastre.
I punti di contatto possono essere saldato con apposito cordolo in gomma del diametro di mm.4 per rendere la superficie continua e priva di fessure, evitando depositi di residui o colonie batteriche.
Con le pavimentazioni in gomma si possono eseguire i cosiddetti battiscopa a sguscia, cioè far risalire il pavimento lungo la parete, eliminando l’angolo di battuta con il pavimento.
La pavimentazione in gomma può essere anche acustica, abbattendo fino a 20 DB il rumore di calpestio trasmesso.